Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Qualitá
Il Sistema di gestione del Gruppo Grifo Agroalimentare Società Agricola Cooperativa è stato redatto in conformità alle Norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, UNI EN ISO 22005:2008, ISO 50001:2018 e Standard IFS Food ed in linea al codice etico del Modello di gestione Dlgs. 231/01.

La Direzione considera il proprio sistema per la Qualità, l’Ambiente, l'Energia, la Rintracciabilità e la Sicurezza Alimentare, uno dei principali stimoli per il coinvolgimento del personale ed il mezzo per il miglioramento e la sostenibilità dei propri processi; l’azienda mette a disposizione i mezzi e le risorse per assicurarne l’applicazione, il mantenimento ed il continuo miglioramento nel tempo fondando le proprie scelte su concetti di:
  • Correttezza, intesa come rispetto delle aspettative dei clienti, delle parti interessate e degli impegni presi, in relazione al contesto aziendale;
  • Serietà intesa come affidabilità:
    • del prodotto realizzato;
    • delle modalità operative;
    • della rintracciabilità del prodotto e sicurezza alimentare attraverso tutte le fasi di lavorazione e controllo;
  • Conformità intesa come rispetto dei requisiti contrattuali e della normativa cogente e volontaria di riferimento;
  • Miglioramento inteso come capacità di porsi e raggiungere nuovi obiettivi;
  • Territorialità intesa come volontà di concentrare le proprie attività nello sviluppo e nell’interesse del territorio, garantendo il minimo impatto dei processi produttivi, un uso razionale delle risorse e partecipando alla crescita socio culturale del territorio;
  • Responsabilità ed etica verso il personale intesa come la volontà di assicurare al personale formazione ed informazione, pari opportunità di crescita personale e valorizzazione del contributo di ciascuno; offrire un ambiente di lavoro salubre e sicuro e garantendo il rispetto dell’etica sociale.
Il Gruppo Grifo Agroalimentare intende continuare ad innalzare e standardizzare la qualità organolettica, igienico sanitaria e di sicurezza (contro adulterazione e contraffazione) dei propri prodotti, al fine di soddisfare nel miglior modo possibile le esigenze dei portatori d’interesse, e di raggiungere la loro piena soddisfazione, mantenendo il rispetto dei valori di riferimento che l’hanno sempre caratterizzata in termini di etica, moralità, trasparenza, professionalità, sostenibilità energetico e ambientale e miglioramento delle condizioni di lavoro del personale, investendo nella formazione e fornendo motivazioni per svolgere bene il proprio lavoro.

In un ambiente fortemente competitivo, quale è quello in cui opera il Gruppo Grifo Agroalimentare, tale politica è considerata come parte integrante della strategia aziendale, mirante a posizionare l’azienda tra i leader di settore all’interno del territorio in cui opera (Umbria, Marche, Toscana, Lazio), e nei territori di nuovo business.

La revisione delle procedure di gestione e controllo di tutto il sistema aziendale ha determinato un consolidamento della posizione di mercato, all’interno del quale si muovono realtà diverse, con le quali il Gruppo Grifo Agroalimentare deve competere, pur cercando di mantenere la sua natura originaria di struttura fortemente radicata nel territorio.

La Direzione del Gruppo Grifo Agroalimentare intende continuare ad attuare un processo produttivo rispettoso sia dell’ambiente interno all’azienda, che dell’ambiente circostante agli stabilimenti in cui opera, promuovendone la salvaguardia.

Tra gli obiettivi a lungo termine che l’azienda si pone rientrano:
  • Ottimizzare e razionalizzare le produzioni dei singoli stabilimenti;
  • Migliorare la redditività delle produzioni nella fase primaria (allevamenti);
  • Garantire un adeguato supporto alle aziende ubicate in zone svantaggiate e montane;
  • Migliorare il rapporto con il trade anche attraverso un migliore servizio fornito al Cliente;
  • Comprendere le aspettative dei portatori d’interesse e gli aspetti relativi al contesto interno ed esterno dell’Azienda e stabilire degli obiettivi in relazione ad essi;
  • Aumentare l’assortimento dei prodotti;
  • Aumentare la quota di prodotto trasformato;
  • Consolidare i requisiti di sicurezza alimentare;
  • Adottare un sistema per identificare, prevenire e gestire eventuali azioni di sabotaggio per poter aumentare ulteriormente il grado di sicurezza dei prodotti offerti (Food Defence);
  • Adottare un sistema per identificare, monitorare e gestire le vulnerabilità per prevenire eventuali frodi sui prodotti e materie prime (Food Fraud);
  • Migliorare il sistema di rintracciabilità dei prodotti, delle lavorazioni e dei controlli;
  • Ottimizzare le proprie prestazioni ambientali valutando, qualora risulti opportuno, la fattibilità tecnica ed economica delle possibili nuove opportunità offerte dall’innovazione tecnologia;
  • Migliorare le prestazioni ambientali ed energetiche attraverso la conservazione delle risorse naturali, la riduzione dei rifiuti, la prevenzione dell'inquinamento e la riduzione di emissioni climalteranti;
  • Fornire una formazione adeguata, informazioni e istruzioni sulle attività energetiche, sulla protezione ambientale, sulla sicurezza sul lavoro e sui rischi per la salute;
  • Sostenere l'acquisto di prodotti e servizi efficienti dal punto di vista energetico ed ecologicamente sostenibili, la progettazione per il miglioramento delle prestazioni energetiche e privilegiare i fornitori che adotteranno prodotti e sistemi atti a contenere il consumo energetico e le emissioni climalteranti;
  • Promuovere sinergie basate sul miglioramento continuo con fornitori che rispettano l'ambiente.
  • Raggiungere un’integrazione con altri settori dell’agroalimentare regionale.
L’azienda s’impegna inoltre a:
  • rispettare la normativa cogente e volontaria applicabile ai prodotti sviluppati dalla nostra organizzazione, considerandola il punto di partenza per intraprendere azioni di miglioramento continuo, ponendo i Clienti e i portatori d’interesse al centro delle strategie dell’azienda; ed inoltre:
  • prevenire e ridurre gli impatti ambientali attuando le prassi definite all’interno del Sistema di gestione Ambientale, ormai consolidato da anni;
A tal fine la direzione si impegna ad informare, sensibilizzare e coinvolgere costantemente il personale attraverso opportuni interventi formativi così da renderlo non solo partecipe, ma soggetto principale. L'azienda si adopererà affinché tutti i dipendenti lavorino e si comportino in modo tale da fornire un contributo positivo per Energia, Ambiente, Salute e Sicurezza in coerenza con la Politica aziendale.

La direzione si impegna inoltre a riesaminare ed adeguare costantemente il Sistema di Gestione e la documentazione collegata, compresa la politica e la valutazione dei rischi, ponendosi nuovi obiettivi da raggiungere.

Gli obiettivi aziendali, enunciati nel presente documento, saranno tradotti operativamente nel documento di pianificazione del sistema di gestione integrato, che sarà emesso con frequenza almeno annuale.

Ponte San Giovanni, 20.07.2018 Il Presidente